Archivi tag: Tor Tre Ponti

Via Crucis lungo la via del Truglio (Tor Tre Ponti, 31 marzo 2014)

Lunedì 31 marzo, alle ore 20.00, la comunità residente lungo la via del Truglio a Tor Tre Ponti, aderente alla parrocchia di S. Paolo Apostolo, si è riunita per la Via Crucis. Circa 70 tra uomini, donne, giovani e anziani hanno percorso l’intera via del Truglio fermandosi alle 15 stazioni previste e alternandosi alla lettura dei passi biblici. Padre Luigi, poco più che quarantenne e subentrato da poco a Padre Giorgio, ha guidato con entusiasmo la processione, facendosi precedere e affiancare costantemente da un’ampia croce luminosa. La comunità ha seguito e partecipato al rito con l’ausilio di un libello contenente i testi della Via Crucis con le meditazioni di Carlo Maria Martini.

Assai suggestivo il paesaggio al buio illuminato soltanto dalla luce della croce, di una fiaccola portata a mano, di piccoli ceri e delle stelle, accompagnato da canti e preghiere corali.

La comunità residente in via del Truglio per tutta la giornata ha allestito le 15 stazioni presso i giardini delle singole abitazioni, dando prova di coesione e volontà di condivisione.

Al termine della Via Crucis, gran parte della comunità si è riunita all’interno di una casa, per mangiare, bere e dialogare insieme.

ImmagineUna delle stazioni della Via Crucis, appena allestita durante il pomeriggio

 

Immagine

Don Luigi, da qualche mese alla guida della parrocchia di San Paolo

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Festa della polenta a Tor Tre Ponti con Jo Menaturo da Bassiano

Il gruppo Jo Menaturo, invitato a Tor Tre Ponti in occasione della festa della polenta presso la Chiesa di San Paolo, si esibisce allegramente e senza ricevere compenso in denaro (a loro basta essere sfamati quando arriva l’ora di pranzo). Notevole la freschezza timbrica e canora dei componenti del gruppo di Bassiano, composto quasi totalmente da bassianesi (tranne un simpatico inserimento napoletano). Gli strumenti musicali, molti dei quali in legno, sono costruiti dagli stessi componenti del gruppo. L’esibizione è quasi sempre in circolo, con al centro un “mammoccetto” di 11 anni che suona il cuticù e canta rispondendo agli altri. Tra pochi anni spetterà probabilmente a lui tramandare il repertorio  del suo paese. Anche se ci urla nelle orecchie: “So’ rocchiciano!” (di Roccagorga).

Stracolmo il piazzale che ospita la festa. Alla fine saranno serviti 500 pasti. Una piccola parte della comunità bassianese e gran parte della comunità di Tor Tre Ponti (almeno per metà costituita da coloni veneti) per un giorno festeggiano insieme. E c’è pure un frate comunista che regala benedizioni a destra e a manca. Proprio nel piazzale della Chiesa…

ImmagineImmagineImmagine

Immagine

ImmagineImmagineImmagine

Tor Tre Ponti: partita di calcio giovani vs adulti, cena comunitaria e inventario partecipativo

Tor Tre Ponti: partita di calcio tra giovani e  adulti

SFIDA_adultiSFIDA_giovaniSFIDA_partita1 SFIDA_partita2SFIDA_panchina SFIDA_rigore2SFIDA_rigore1

SFIDA_rigore3

Cena comunitaria a base di prodotti ortofrutticoli locali (pomodori, olio extra-vergine di olive, meloni, cocomeri)SFIDA_cena1SFIDA_cena2

SFIDA_torta

Dopo cena, spazio per l’inventario partecipativo.SFIDA_inventario

Tor Tre Ponti: torneo di briscola presso la parrocchia di San Paolo

Tor Tre Ponti: torneo di briscola e cena comunitaria presso la parrocchia di San Paolo con l’organizzazione gestita dai giovani del posto

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Padre Giorgio dialoga sul Vangelo e sul ruolo politico della Chiesa con Felice Calvani.Immagine

Galleria

Tor Tre Ponti: festa e cena comunitaria per San Paolo

Questa galleria contiene 2 immagini.

Cena comunitaria per i festeggiamenti di San Paolo (29-06-2013) presso la Chiesa di Tor Tre Ponti . Padre Simone all’interno del capannone impiegato per la cena comunitaria (festa di San Paolo, 29-06-2013)