Archivi tag: Norma

La grammatica normiciana: la preposizione

Dalla grammatica scritta da Giuseppe Onorati (ed. Domusculta di Norma):

Le principali preposizioni semplici sono le seguenti:

A: per il moto a luogo. Es. Va a Roma
Regge il complemento di termine. Es. Ju majestro tiravo a Giose; regge, in alcuni casi, il complemento di tempo. Es. A chella luntana era a chij chiempi, a Gennaro ecc.
Si usa anche per lo stato in luogo. Es. Abbeteva a Norma.

DE: complemento di specificazione. Es. La sedia de paja.
Indica il possesso. Es. La ‘mmachena de Pippo, i libbri de zimo.
Regge anche il complemento di tempo. Es. Partivo d’Abbrile.
Complemento di argomento. Es. Sò’ leggiuto nu libbro de guèra.

DA: moto da luogo. Es. Arevavo da Milano.
A volte anche moto a luogo (come il francesce “chez” e l’inglese “‘s’): es. Ivo da Maria.
Regge il complemento d’agente. Es. Le chiappavo da ju patre
Indica il seme delle carte da gioco. Es. J’asso da spada, ju ghieci da coppe, la fante da denara.

CO: complemento di compagnia. Es. Partivo co ju frate.
Complemento di mezzo. Es. Araggiustavo la porta co nu chiodo.

‘NCIMA: traduce le corrispondenti italiane “su”, “sopra” etc.
Es. ‘Ncima alla muntagna, ‘ncima a ju Monte, ‘ncima a ju tavulino.

SOTTO: come in italiano, stesso significato e stessi usi.
Es. Sott’alle Mura; sotto a ju lavandino; stongo sott’a paremo.

AMMIESO: traduce “tra” e “fra” italiane, significa “in mezzo”. Molto spesso tronco all’inizio e alla fine. Es. Che, ‘mmies’ alla gente se’ strija?

PE: complemento di causa. Es. S’ammalavo pe la paura.
Complemento di fine o scopo. Es. Lu faccio pe magnà.
Complemento di stato in luogo. Es. Stongo pe Roma.
Complemento di moto per luogo. Es. Va sempre girenno pe la via.

‘NFACCIA: di fronte, davanti. Es. Sta’ ‘nfaccia a ju sole. E’ tipica l’espressione “Mette n’faccia” (=intestare).

PREPOSIZIONI ARTICOLATE

Le preposizioni articolate si formano come in italiano ma è più comune il caso in cui preposizione e articolo restano separati secondo il criterio che segue:
Si possono legare le preposizioni agli articoli “lu”, “la” e “le”.
NON si legano mai con l’articolo “ju”.

Qualche esempio:
Lu disse a ju patre ma alla matre nun ci disse gnente;
Ajècco ci sta uno che jètta sempre l’acqua pe la via;
I nurmiciani che stavo fòra radduceno sempre pe la Madonna de ju Refuggio;
Alle Quarant’ora se dispone il Santissimo;
Della festa s’aramuttimo e imo tutti dalla cummare Marietta;
A ju cane cattivo ci se da’ la stoccia, a chijo bono ci se fa la baccia (proverbio)

Giornata Europea del Paesaggio 2014 a Norma (centro di Interpretazione dell’Ecomuseo dell’Agro Pontino)

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Inaugurazione del Centro di Interpretazione dell’Ecomuseo dell’Agro Pontino (Norma, 7 giugno 2014)

Sabato 7 giugno alle ore 17 in occasione della Giornata Europea del Paesaggio 2014 verrà inaugurato il Centro di Interpretazione dell’Ecomuseo dell’Agro Pontino presso il Comune di Norma (LT). Interverranno il Sindaco di Norma Sergio Mancini, gli assessori Mauro Ferrarese e Andrea Dell’Omo, e, per l’Ecomuseo dell’Agro Pontino, Chiara Barbato, Felice Calvani, Gian Marco Muraro, Antonio Saccoccio e Angelo Valerio, che spiegheranno obiettivi e pratiche dell’azione ecomuseale da diverse angolazioni (sociali, ambientali, culturali, educative, economiche). L’evento, curato dall’Associazione O.N.D.A, sarà l’occasione per visitare la mostra “Voci dalle Acque”, allestita all’interno della Biblioteca Comunale di Norma. In conclusione è prevista una visita al Parco Archeologico “Antica Norba” a cura di Giuseppe Riva. Il raduno è alle ore 17 nel piazzale del Comune. La partecipazione all’evento è gratuita.

Immagine 

 

Norma (LT), workshop nazionale degli ecomusei (13-15 dicembre 2013): le comunità lepino-pontine

Immagine

Bruno Guarnacci, Assessore al Bilancio e allo Sviluppo Economico

Immagine

Andrea Dell’Omo, Assessore al Turismo

ImmagineImmagine

Felice Calvani (Sermoneta / Tor Tre Ponti) sulla cultura dell’alimentazione nell’agro pontino e sui monti lepini

Immagine

Teresa Riva per l’Associazione Opera di S. Angelo a Monte Mirteto, Norma

Immagine

Rino Garlant per l’Associazione Amici di Bella Farnia, Sabaudia

Immagine

Agostina Iacomini, presidente Associazione Domusculta

Immagine

Giuseppe Onorati (Ass. Domusculta) sul dialetto normiciano

Immagine

ImmagineImmagine

Fabio Massimo Filippi (Associazione culturale Norbensis)

ImmagineImmagineImmagine

Associazione culturale Norbensis: Filumena

Immagine

Norma (LT), workshop nazionale degli ecomusei (13-15 dicembre 2013): visita all’Antica Norba

ImmagineImmagine

Vincenzo Pinti (Gruppo Archeologico Norba) introduce gli operatori ecomuseali al percorso di visita dell’Antica Norba.

ImmagineImmagineImmagine

Il paesaggio delle acque e della bonifica dal colle dell’Antica Norba.

ImmagineImmagine

Norma (LT), workshop nazionale degli ecomusei (13-15 dicembre 2013): pranzo lepino-pontino e tavolo di lavoro comunitario

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Norma (LT), workshop nazionale degli ecomusei (13-15 dicembre 2013): nuovi modelli per la rete ecomuseale

Durante la mattina di sabato 14 dicembre, dopo i saluti delle autorità comunali del Comune di Norma, spazio alle diverse realtà ecomuseali, con gli interventi di direttori e coordinatori degli ecomusei presenti al workshop. Al centro dei lavori: nuovi modelli di sviluppo comunitario, rapporto tra patrimonio e sviluppo, nuova museologia, nuovi approcci pedagogici, candidature Unesco, mappe di comunità e inventario partecipato.

ImageSergio Mancini (Sindaco del Comune di Norma) con Angelo Valerio (Presidente O.N.D.A.), Antonio Saccoccio (Direttore Ecomuseo dell’Agro Pontino) e Mauro Ferrarese (Delegato all’Urbanistica Comune di Norma).

ImageAngelo Valerio (presidente O.N.D.A, Organizzazione Nuova Difesa Ambientale)

ImageAntonio Saccoccio (direttore Ecomuseo dell’Agro Pontino)

ImageNerina Baldi (Ecomuseo delle Valli d’Argenta) con A. Saccoccio e A. Valerio

ImageGuido Donati (Rete Ecomuseale del Trentino) e Adriana Stefani

ImageMaurizio Tondolo (Ecomuseo delle Acque del Gemonese)

ImageSandra Becucci (Fondazione Musei Senesi)

ImageStefano Salbitani (ex direttore generale del Consorzio di Bonifica dell’Agro Pontino)

ImageRoberta Tucci (Istituto Centrale del Catalogo e della Documentazione, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo)

ImageMarco Geronimi Stoll (Rete Smarketing Altraeconomia)

ImageFabio Puddu (Coordinatore Ecomuseo dell’Alto Flumendosa) e A. Valerio

ImageAlberto Castori (Ecomuseo della Teverina) e A. Saccoccio

ImageSimone Bucri (Ecomuseo del Litorale Romano) e A. Saccoccio