Archivi tag: inventario partecipativo

Immagine

Mappa di comunità di Borgo Sabotino: l’agenda

borgo-sabotino-mappa-agenda-ok

Prima Giornata FuturNaturista in Agro Pontino (Sermoneta, 27 ottobre 2013)

Domenica 27 ottobre 2013 alle ore 10.30 a Sermoneta (LT), presso il Giardino degli Aranci e il teatro della cattedrale di S. Maria, si terrà la conferenza intitolata A che serve il denaro? Pound e Marinetti contro affarismo e denarocentrismo. Interverranno sul tema Antonio Pantano (economista poundiano) e Antonio Saccoccio (oltre-artista futurista), che presenteranno contestualmente il loro ultimo libro pubblicato dalle edizioni Avanguardia 21 e declameranno brani di Filippo Tommaso Marinetti, Ezra Pound e Giovanni Papini. Coordina e amplifica Felice Calvani; cenni storico-economici a cura di Gian Marco Muraro. La conferenza, patrocinata dal Comune di Sermoneta, costituisce il momento centrale della “Prima Giornata FuturNaturista in Agro Pontino”, che prevede, dopo i saluti del Sindaco di Sermoneta Giuseppina Giovannoli, un’interpretazione del paesaggio in chiave dinamico-evolutiva curata da Angelo Valerio (presidente O.N.D.A) e interventi di Alessandro Lusana (storico dell’arte), Marcello Torelli (delegato Università Agraria di Sermoneta), Valentino Ruzza (presidente Circolo Cacciatori Centro Storico Sermoneta). Coordina Nestore Pietrosanti. Nel corso della giornata la comunità sermonetana sarà impegnata nell’inventario partecipato per l’Ecomuseo dell’Agro Pontino e proporrà propri interventi creativi e performativi.

Immagine

Tor Tre Ponti: partita di calcio giovani vs adulti, cena comunitaria e inventario partecipativo

Tor Tre Ponti: partita di calcio tra giovani e  adulti

SFIDA_adultiSFIDA_giovaniSFIDA_partita1 SFIDA_partita2SFIDA_panchina SFIDA_rigore2SFIDA_rigore1

SFIDA_rigore3

Cena comunitaria a base di prodotti ortofrutticoli locali (pomodori, olio extra-vergine di olive, meloni, cocomeri)SFIDA_cena1SFIDA_cena2

SFIDA_torta

Dopo cena, spazio per l’inventario partecipativo.SFIDA_inventario

Norma: la Compagnia di Danza Popolare durante le prove per il Norbensis Festival e inventario partecipativo

Norma: i ragazzi della Compagnia di Danza Popolare durante le prove in vista del Norbensis Festival.

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

I ragazzi della Compagnia di Danza Popolare alle prese con l’inventario partecipativo.ImmagineImmagineImmagineImmagine

Angelo Valerio, Francesca Barbato, Fabio Massimo Filippi

Immagine

Angelo Valerio, Fabio Massimo Filippi e consorte, Antonio Saccoccio, Gian Marco Muraro

 

Sabaudia: visita alla famiglia Capponi, intervista e inventario partecipativo

Sabaudia: visita alla famiglia Capponi, intervista e inventario partecipativo. La famiglia Capponi è l’unica famiglia che vive da sempre sulle sponde  del lago di Sabaudia, portando avanti diverse attività produttive (allevamento, coltivazioni, pesca, trasporti sul lago, etc.)

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Silvano Capponi (n. 1941) spiega la vita della famiglia Capponi sul lago di Sabaudia a partire dal 1870.

Immagine

I fratelli Silvano e Bruno Capponi raccontano la loro vita sul lago di Sabaudia.Immagine

Bruno Capponi, il barcaiolo del lago di Sabaudia.Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

La Signora Capponi alla prese con galline, oche e faraone.

Immagine

Immagine

Norma: incontro con l’Associazione Norbensis e inventario partecipativo

Norma: incontro con l’Associazione folklorica Norbensis, che lavora all’inventario partecipativo con gli operatori ecomuseali dell’Agro Pontino

Immagine

Immagine

Immagine

L’architetto Fabio Massimo Filippi

Immagine

NORMA_191

Alcune vedute dell’Agro Pontino da Norma (si notano in primo piano l’oasi di Ninfa e il fiume Ninfa)

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Borgo Montenero: inventario partecipativo in un podere

Borgo Montenero: parte della comunità, riunita in un podere per una festa di famiglia, lavora all’inventario partecipativo e annota punti rilevanti sulla carta topografica del consorzio di bonifica.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine