Bilancio di fine anno, auguri e un’occhiata a Giuseppe Cerina

Momento di bilanci di fine anno, seppure informale, per il Museo della Terra Pontina e il Centro di Interpretazione dell’Ecomuseo. Operatori museali ed ecomuseali si sono incontrati per un piccolo momento di festa, ma non hanno perso l’occasione per discutere del lavoro svolto nell’anno che sta per concludersi. Molte anche le novità che attendono l’Ecomuseo per l’anno nuovo, novità che saranno tutte promosse sui principali canali dell’Ecomuseo stesso.

Una nota particolare. Tra una chiacchierata e l’altra ci siamo ripromessi di dedicare in futuro maggiore attenzione alle pitture di Giuseppe Cerina, conservate al piano superiore del Museo. Alessio Lucchesi, operatore museale/ecomuseale, ha fatto notare che le sue tele (vedi fotografie in basso) offrono un’importante chiave di lettura per la fase che ha preceduto la bonifica, chiave di lettura suggestiva ma sempre attenta al dato storico (Cerina, venuto a mancare nel 2008, fu giornalista e storico).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...